Home / Il Cantone di Vaud / Le località principali

Le località principali

Losanna

LosannaCapitale del cantone, è anche la capitale olimpica e dello sport, dal 1915 accoglie la sede del Comitato Olimpico Internazionale (CIO), le 25 federazioni sportive e le 21 istituzioni internazionali legate allo sport, come il Tribunale Arbitrale dello Sport. Nel 2006, ha anche inaugurato la Maison du Sport International (MSI), un campus con tre edifici di 4300 metri quadrati, ospita una ventina di federazioni e organismi sportivi e una decina d’imprese attive nel mondo dello sport. L’edificio più interessante è la sua cattedrale protestante in stile gotico risalente al XIII secolo e il castello di Saint-Maire costruito alla fine del XIV secolo e oggi sede del governo del cantone di Vaud.
Per maggiori informazioni 

Montreux Riviera

veduta di montreux
È una bella cittadina di villeggiatura affacciata sul Lago di Ginevra, rinomata per il suo jet set, per gli studios di registrazione e per il suo annuale Jazz Festival. A soli 3 km di distanza si trova il Castello di Chillon risalente al XII secolo, da cui si può godere di una splendida vista del lago. Il suo Mercatino di Natale è famoso in tutta la Svizzera e non solo ed è uno degli eventi più importanti della città.
Per maggiori informazioni 

Villars

Villars Alps

Comprensorio sciistico che collega cinque settori alpini, Villars-Gryon-Meilleret-Isenau-Glacier 3000, gode di un panorama che spazia dalla Valle del Rodano al Monte Bianco. Particolarmente indicata come località per le famiglie in termini di servizi, attività, prezzi e vantaggi, oltre alle piste da sci comprende uno snowpark e più di 300 km di sentieri per passeggiate.
Per maggiori informazioni

Leysin

Leysin skiing

Villaggio composto da tipici chalet di montagna, è situato nelle Alpi e gode di un’ottima esposizione al sole. Possiede il ristorante girevole Kukols ad energia solare, è una rinomata località sciistica e possiede un Tobogganing Park, creato da Silvio Giobellina, campione olimpionico di bob.
Per maggiori informazioni

Les Diablerets

Les Diablerets

Autentico villaggio alpino da cui parte la funivia progettata dall’architetto Mario Botta (che ha realizzato il restyling del Teatro alla Scala di Milano), che porta al ghiacciaio Glacier 3000 dove è possibile sciare, usufruire di uno snowpark o provare il brivido dell’Apine Coaster, le montagne russe ad alta quota.
Per maggiori informazioni

Château-d’Oex

Chateau d'Oex

Oltre ad essere una nota località sciistica, è considerata la capitale delle mongolfiere, ogni anno infatti si tiene il Festival Internazionale con partecipanti provenienti da tutto il mondo.
Il comprensorio sciistico comprende più di 250 km di piste da sci adatte a tutti i livelli dalle famiglie con bambini agli sciatori più esperti.
Per maggiori informazioni

Morges

chateau morges

Conosciuto per le sue belle vedute sul lago e sulla catena montuosa delle Alpi tra cui il Monte Bianco, è un piccolo centro abitato lungo la strada che porta a Ginevra. Il suo porto oggi sede di barche da diporto era nel XVII secolo, il più grande porto mercantile sul lago di Ginevra. Di particolare interesse storico sono il Castello di Morges e la città medievale di Saint-Sulpice, ogni primavera, invece si tiene la festa dei tulipani, evento che richiama molti visitatori.
Per maggiori informazioni

Yverdon-les-Bains

MODIFICATA368109_chateau_yverdon_-Studio-Patrick-JantetSituata all’estremità meridionale del lago di Neuchâtel, dopo Losanna è la seconda città del cantone; nota stazione termale, è anche un importante centro turistico lacustre.
Le sue origini risalgono all’epoca preistorica e i Menhirs di Clendy del III millennio a.C. ne sono una testimonianza, in epoca romana fu un centro militare, ma l’edificio storico più importante e famoso è il castello medioevale (Château d’Yverdon). Esercitato fin dall’epoca romana, il termalismo è uno dei punti di forza di questa città grazie alla sua acqua solferosa, che attinge le sue ricchezze e i suoi benefici curativi dalle profondità del sottosuolo.
Per maggiori informazioni 

Lavey-les-Bains

MOD_lavey_bains

Prima città termale per importanza nel Cantone, le sue sorgenti termali furono scoperte nel 1831 e furono subito catalogate come le acque più calde di tutta la Svizzera (quasi 69°). I suoi centri termali sono ampiamente riconosciuti per i benefici sulla salute e godono di un’ottima posizione geografica oltre ad essere ben collegati dalle autostrade e dai treni. Per maggiori informazioni

Nyon

MODNyon_StudioPatrickJantet

Antica colonia romana fondata da Giulio Cesare, oltre alle rovine romane vanta un castello di origine medioevale. Affacciata direttamente sul Lago di Ginevra, ogni anno nel mese di luglio, quasi 240.000 visitatori accorrono per non perdersi l’evento musicale del Paleo Festival.
Per maggiori informazioni 

Vevey

Vevey

Affacciata direttamente sul Lago di Ginevra, questa ridente cittadina ha sedotto il regista americano Charlie Chaplin tanto da trascorrere gli ultimi 25 anni della sua vita. Sede di molti musei, il più importante è quello della Nestlè, l’Alimentarium, dove si racconta la storia dell’azienda e alcuni studi sull’alimentazione.
Per maggiori informazioni